app editing instagramOggi vogliamo presentarvi alcune app più o meno legate ad Instagram che permettono di creare opere d’arte o immagini ad ancora più effetto.

Camera+ è forse è l’app più famosa per scattare ed editare foto ad alta qualità, tagliarla o ruotarla, scegliere di applicare filtri ed effetti predefiniti e poi salvare il risultato sul telefono, condividere la foto sui social network, inviarla per email oppure creare un collegamento online.

Color Splash non è l’unica app del genere ma è sufficientemente semplice per poter creare immagini in bianco e nero con uno o più parti in evidenza a colori. Grazie al dito, infatti, è possibile poter “dare colore” ad un particolare dettaglio, creando un’immagine originale e un successo assicurato!

Picfx mette a disposizione molti filtri ed effetti da applicare suddivisi in 12 set tutti visibili grazie ad una piccola anteprima. Effetti vintage, classic, texture e grunge. Anche con questa app è possibile salvare la foto sul telefono, inviarla direttamente a Instagram per la pubblicazione oppure condividerla sui principali social network.

Le ultime due app sono simili tra loro e servono per “scrivere” sulle immagini: Phonto e Labelbox. Phonto permette di inserire un testo in una qualsiasi posizione, cambiare font, dimensione, sfondo e colore. Labelbox (disponibile anche per Android) invece mette a disposizione una serie di nastri o etichette sui quali inserire il nostro testo sopra la foto.

E quali sono le vostre app preferite per il photo editing?

Condividi:
Potrebbe interessarti anche

Commenti

  Commenti: 13


  1. Snapseed decisamente per modificare le foto, ormai uso solo quella 😀


  2. Snapseed assolutamente ci deve essere (app da quasi 5 stelle)


  3. Filterstorm, photoforge2


  4. Direi che Snapseed , a mio umile giudizio , è la migliore per l’editing !!! Molto completa secondo me , la mia preferita !!!


  5. io aggiungerei pixlr o matic e PicsArt indispensabili!


  6. Solo la menzione di Labelbox per Android? :/

    Vabbè, su Android:

    . Camera 360 per foto con vari filtri e 5 diverse opzioni di HDR rimanendo nei megapixels originali della fotocamera del telefono (non fa il resize a risoluzione inferiore)

    . Aviary Editor e Plugin per il fotoritocco (Altro che Photoshop Express, overrated)

    . After Focus Pro per giocare con la messa a fuoco in maniera creativa

    . Awesome Miniature Pro per un Tilt Shift coi fiocchi

    . Phonto per aggiungere del testo alle foto

    . Diptic o PicFrame per fare collage e mosaici di foto

    Se poi proprio si è maniaci dei filtri ad oltranza Pixlr-o-matic che è anche “troppa” roba o Toon Paint per una fumettizzazione in bianco e nero.
    Chi vuole una app fotografica molto completa su Android potrebbe provare Vignette, sperando di non fermarsi di fronte alla mediocre e poco accattivante (nonchè inesistente) veste grafica.
    Pudding è interessante, non abbassa di troppo la res della foto e ha diverse lenti/camere divertenti.

    Ci sono gazillioni di altre app per fotografare e ritoccare su Android, peccato che molte riducano in maniera ridicola la risoluzione della foto in questione rispetto alle capacità fotografiche anche dei migliori smartphone android, anche fra le app più blasonate e scaricate, quindi sono tutte bocciate, per quel che mi riguarda.


  7. Scusate … E dove sta la vecchia ara snapseed ??? 😀

    Ottimo sito 😉


  8. Su android io non potrei fare a meno di PicsArt, editing completo e semplice.


  9. Sono un foodblogger e per le foto delle ricette uso il mio HTC Sensation XL ne ho provate tante di app per il photoediting e alla fine ho trovato Aviary, non riesco a stare senza. Ma proverò sicuramente quelli da voi consigliati! –


  10. Mi unisco ai supporter di Snapseed, completa e con un’interfaccia geniale e ottima… amo anche PhotoEditor per alcuni strumenti, ad esempio le curve..

Dicci cosa ne pensi

...