Castelsardo vista dagli occhi di un iger per l’Instatour #ilovecastelsardo

Report dell’Insta Tour scritto da @daniela_deidda

Non posso che dare ragione a Proust quando dice che “un viaggio non è cercare nuove terre ma avere nuovi occhi” perché è proprio questo lo spirito che anima gli instagramers, i novelli viaggiatori che armati di smatphone immortalano luoghi ed eventi. Così la prima settimana di luglio, per tre giorni, insieme ad altri 6 igers provenienti da diverse parti d’Italia, coordinati da Alessandra Polo la responsabile del gruppo Istagramers Sardegna, ho avuto il privilegio di indossare occhi nuovi per andare alla scoperta di un delizioso angolo della mia Sardegna in provincia di Sassari: Castelsardo.

Castelsardo by night di @alexaush

L’iniziativa è nata dalla lungimirante idea dell’albergatore Pietro Speziga, proprietario dell’hotel Riviera&Ristorante Fofò e del Janus hotel. Due strutture confortevoli di cui siamo stati ospiti che si affacciano sul golfo de l’Asinara e di recente si sono dotate di una bella piscina e un’elegante SPA per momenti di autentico relax.

Foto

Bellezze d’altri tempi
@oraziospoto

Dalla loro posizione guardano l’antico borgo medievale sul quale svetta Castel Doria, divenuto poi Castelgenovese e infine Castelsardo.

Foto

Scorci di Castelsardo
@ilarysgrill

Carrugi e cestini di Castelsardo
@alessandrapolo

A noi il compito di trasmettere l’essenza di questo paesino: un concentrato di storia e cultura, deliziosamente arroccato su uno spuntone trachitico che si protende verso il mare accarezzando quasi la Corsica, e regno incontrastato di gabbiani giocosi che si godono ogni singolo giorno un tramonto con tutte le sfumature del rosso.

Foto

Tramonto su Castelsardo
@nicolacarmignani

Di tramonti, ma soprattutto albe, ne deve aver visto tante anche Giuseppe un pescatore che ci porta a fare un giro sulla sua Maria Giulia II e ci racconta che va per mare da quando aveva 10 anni. Di anni ne son passati 60 e quel mare ora è nei riflessi di uno sguardo azzurro circondato dalle increspature del tempo.

Foto

Giuseppe il pescatore di Castelsardo
@daniela_deidda

Poi c’è Anna, che ci sorride seduta da una vita sul limitare dell’uscio di casa a intrecciare con abilità cestini in rafia e fieno marino.

Foto

La cestinaia di Castelsardo
@morenaemme

E ancora la cuoca Pierina che cucina sotto il nostro sguardo attento una gustosa zuppa di pesce alla castellanese.

Non sono gesti ripetuti meccanicamente ma vita che scorre, che crea, che lascia un segno.

Foto

Zuppa alla castellanese
@roro

Infine incontriamo il sindaco Matteo Santoni che intuisce la portata di questo nuovo modo di comunicare il turismo e prontamente si fa coinvolgere dal nostro entusiasmo, scarica l’app e scatta la sua prima foto.

Foto

Il sindaco di Castelsardo Matteo Santoni
@santonimg

 

Ecco è nato un nuovo iger e il mondo ha due occhi nuovi da cui essere visto.

Rivivete con noi questa esperienza suggestiva visitando la gallery #ilovecastelsardo

[instapress tag=”ilovecastelsardo” piccount=”12″ size=”90″ effect=”0″ paging=”0″]

 

Tagged:
About the Author

Fondatrice della community Igersitalia nel 2011 e oggi presidente dell’Associazione Igersitalia. Marchigiana, dal 2011 è una mobile photographer che ama raccontare le bellezze italiane ed estere con Instagram e gli Instagramers. E' nel team di coordinamento delle attività @IgersMarche e co-founder di @ExploringMarche. È una Digital PR e Digital Strategist. Autrice del libro Instagram Marketing , Hoepli (febbr.2015)

3 comments

  1. Benvenuto tra gli Igers @santonimg 🙂 splendido e suggestivo il vostro Castelsardo, mi sarebbe piaciuto partecipare all’evento ma non mi è stato possibile, prometto che appena possibile assaggerò la zuppa 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *