Ciaointolleranza: il challenge dedicato alle intolleranze alimentari

#ciaointolleranza-4

Inizia un nuovo challenge di igersitalia in collaborazione con l’associazione il Mondo delle intolleranze

Si stima che in Italia stia aumentando il numero di persone che hanno una intolleranza alimentare. a quelle più note, se ne accompagnano altre più rare ma ugualmente fastidiose.

Questo challenge nasce con l’intento di sollecitare tutti gli instagramers sul fatto che anche chi ha una intolleranza può convivere con essa senza sentirsi limitato o peggio ancora escluso dalla vita sociale.

Partecipare è facilissimo: fotografa fino al 30 aprile gli alimenti a cui tu o i tuoi amici e parenti siete intolleranti in tutte le sue forme usando il tag #ciaointolleranza
Può essere un campo di grano o magari un piatto di pasta. Un paesaggio con una mucca o magari una torta, meglio ancora se si tratta di una vostra ricetta, con tanto di didascalia.

Le immagini più rappresentative saranno pubblicate all’interno del sito dell’associazione “il Mondo delle intolleranze” – il portale delle intolleranze alimentari ed entreranno a far parte di un ebook di prossima realizzazione.

L’Associazione Il mondo delle intolleranze è un’associazione senza scopo di lucro accreditata dalla Regione Lombardia e ha come primario obiettivo quello di aiutare sempre più persone ad affrontare al meglio le conseguenze fisiche e psicologiche legate ad una diagnosi di intolleranza alimentare.
Grazie al contributo di nutrizionisti e medici specializzati selezionati per l’eccellenza nelle rispettive professionalità, l’associazione propone ricettari fatti di migliaia di piatti diversi in modo tale da poter anche variare la propria dieta, requisito essenziale per una vita sana.

Tagged:
About the Author

Consulente che si occupa di progetti digitali dal 2000 e ha lavorato con oltre 200 aziende e agenzie. Dal 2007 ha una sua piattaforma, thesmartraveller.it, dove racconta le sue tre grandi passioni: l'abbigliamento tecnico, i gadget tecnologici e i viaggi con solo bagaglio a mano. È segretario e co-fondatore dell'Associazione Igersitalia. Viaggiatore infaticabile e appassionato runner, lo trovate solo sul cellulare (inutile chiamarlo su un numero fisso) da cui vi risponderà, ovunque egli sia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *