Come Instagram può salvare l’ambiente

Sono ormai diversi gli usi che si fanno dei vari account Instagram: da quelli legati ad un uso strettamente personale a quelli della condivisione pubblica, dall’utilizzo per la promozione commerciale a quelli caratterizzati da una vera e propria impronta artistica.

Ultimamente si sta facendo strada un filone che, senza presunzione alcuna, può addirittura salvare il nostro Pianeta: quello della sensibilizzazione ambientale.

È risaputo che la salute del nostro pianeta è compromessa, si stima, ad esempio, che nel 2050 in mare ci sarà più plastica che pesci essendo che gli oceani sono diventati un ricettacolo di tutti quei rifiuti (per la maggior parte plastica!) che vengono abbandonati nell’ambiente.

La domanda che molti si fanno è: siamo al punto di non ritorno o siamo ancora in tempo per cambiare le cose?

Remando contro le teorie più catastrofiste che ci vedono spacciati, la risposta è sì! Siamo ancora in tempo per cambiare lo stato delle cose, ma serve l’impegno di tutti. Bisogna adottare dei metodi di vita più sostenibili all’insegna della regola della tre R: Ricicla, Riusa e Riduci.

Anche Instagram può contribuire a salvare il Pianeta e già lo sta facendo.

Sempre più si notano stories e post in cui in molti danno consigli su come ridurre il consumo di plastica monouso usando le borracce al posto delle bottiglie, le tazzine di ceramica al posto dei bicchierini di plastica e così via fino ad arrivare alla promozione delle buone azioni come quella della raccolta dei rifiuti nelle spiagge e nell’ambiente in generale.
Consigli che spesso vengono recepiti e messi in atto generando così un tam tam di buone azioni da seguire.

Complici di queste operazioni sono le varie campagne promosse dalle varie associazioni ambientaliste (WWF, Marevivo, Legambiente per citarne alcune) che attraverso campagne, hashtag ed immagini abbastanza forti cercano di sensibilizzare il più possibile su tutti i canali social. Tra gli hashtag più seguiti troviamo: #stopplasticpollution , #stopsingleuseplastic , #zerowaste , #StopPalloncini , #GoPlasticFree .

Non possiamo non citare anche il movimento #fridaysforfuture di Greta Thunberg che sta contribuendo a portare l’argomento all’attenzioni della popolazione globale.

E allora lasciamoci trascinare tutti da questa tendenza, una tendenza che può salvare il pianeta.

Tagged:
About the Author

Le mie fissazioni? I viaggi, una cornice gialla, #lasiciliadisten , #lapalladisten e Sciacca (AG). Local Manager @igers_agrigento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *