Foursquare Day 2012 e Instameet: integrazione perfetta

Lunedì scorso 16/04/2012, come da tradizione succede ogni anno il 16 di aprile dal lontano 2011 (Foursquare = 4²; 4²/4 = 16/4 = 16 aprile), a Bologna gli amici di Mimulus (Fancesca Fabbri e Roberto Cobianchi) hanno onorato il Foursquare Day mondiale organizzando un Social Meeting di qualità come è loro solito fare. Infatti seppur il calendario non giocasse a favore facendo cadere il Foursquare Day il primo giorno della settimana, l’affluenza è stata di tutto rispetto (Swarm badge sbloccato come da tradizione, per chi non lo avesse già, sotto Le Chiappe del Nettuno ritrovo ufficiale dell’evento) con amici presenti dai lidi più distanti dello Stivale come chi arrivava da Livorno, Latisana (UD), Ancona e addirittura da Taranto (il sottoscritto si è fatto una sgroppata in autostrada di 2h in andata ed altrettante in ritorno in giornata per essere presente da Pordenone). L’evento quest’anno era doppiamente ambito in quanto contestualmente al Foursquare Day si svolgeva anche un Instameet organizzato dall’attivissimo team di Igersbologna: anzi, i due eventi si sono perfettamente integrati (come vedremo subito dai challenge organizzati) dimostrando una spiccata dote di coordinazione da parte dei due team organizzatori. Devo registrare a questo proposito una punta d’orgoglio da parte mia in quanto ho contribuito attivamente a promuovere l’idea del duplice evento stimolando l’incontro virtuale via Instagram (precisamente sulla chat di Instagram) tra Francesca Fabbri e Silvia Canini ed Eugi Angelini (queste ultime manager di Igersbologna).

Ai cancelli di partenza alle ore 18:00 per registrazione e ritiro welcome kit (molto ricco con diversi degli ambiti badge che gli appassionati collezionano di evento in evento come medaglie al valore) ed una veloce spiegazione delle semplici regole: percorso costituito da una serie di nove venue (siti, nella fattispecie negozi ed esercizi commerciali) presso i quali erano stati attivati degli special che se sbloccati con opportuni check-in (le combinazioni dei check-in dipendono dal tipo di promozione attivata) davano diritto a ricevere un premio agli avventori più fortunati; contestualmente presso ogni venue i concorrenti erano invitati a scattare foto con il proprio smartphone da condividere su Instagram (la cui app è stata resa provvidenzialmente  disponibile per la data dell’evento anche per piattaforma Android) per partecipare al challenge fotografico Luci e Colori che metteva in palio ben cinque premi forniti dagli sponsor Ottica Paoletti e BlackSheep.

Propongo alcune delle foto scattate durante l’Instamet; tutte le alte sono visibili qui.

     

Verso le 20:00 tutti i gruppi, concluso il tour di insta-check-in, hanno ripiegato su Piazza Nettuno per poi dirigersi verso la Pizzeria Moro dove in circa una sessantina si è proseguita la serata con una conviviale pizzata. Durante la cena le manager di Igersbologna hanno provveduto a selezionare 10 delle migliori (secondo loro insindacabile e valido giudizio) foto tra le oltre 500 taggate #igersbologna_4sqday che sono state stampare su carta fotografica grazie alla stampante per iPhone messa a disposizione da BalckSheep e disposte su bacheche per la votazione da parte dei partecipanti dotati di bollini rossi per esprimere la propria preferenza. Dei cinque vincitori riporto il podio con in prima posizione Giulia, seconda classificata Chicca e medaglia di bronzo al sottoscritto (con grandissimo onore da parte mia).

La serata si è conclusa verso mezzanotte ed il tempo, manco a dirlo, è volato. Ho rivisto con immenso piacere tantissimi amici tra cui cito (solo perché il loro mito li precede) Ilaria fondatrice della community Instagramers Italia e Antonio onnipresente in rete tra le cui ultimissime gesta ricordiamo il mitico Twitter Monument.

Sto già ricaricando il Duracel di riserva per iPhone pronto per il prossimo evento…

Gianpiero @giariv Riva

 

Tagged:
About the Author

Instagram tips, Instagramers life, editing fotografico e tutto ciò che ha a che fare con la fotografia digitale. Siamo la community italiana degli appassionati di Instagram e mobile photography, da qualche anno riunita in associazione.

4 comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *