Instagram rilascia la funzione “DISATTIVA UTENTE”

Ne avevamo già parlato a inizio maggio nell’articolo “Instagram introdurrà il tasto “Silenzia Utente” e altre funzioni”, oggi il rumors legato alla funzione “silenzia utente” è stato ufficializzato nel sito di Instagram: Introducing Mute: A New Way to Personalize Your Feed.

Nella versione in italiano, però, la funzione è stata chiamata “disattiva utente”.

Cos’è disattiva utente (o mute nella versione inglese)?

È una funzione che permetterà di nascondere tutti i post di un utente dal proprio feed, senza smettere di seguirlo.

Un meccanismo molto simile a quello già presente in altri social (Facebook, Twitter): l’utente che abbiamo “disattivato” continuerà a vederci tra i suoi follower, ma le sue foto (e le sue Storie) non compariranno nel nostro feed.

Foto, storie o entrambe

Potremo scegliere se “disattivare” solo le foto, solo le storie oppure sia le foto (e i video) che le storie, in modo da oscurare in maniera totale quell’account che per vari motivi non possiamo rimuovere dalla nostra lista following (non so fino a che punto sia saggio “unfolloware” il proprio capo, il collega, la zia o l’amico).

Come disattivare un utente?

Abbiamo 3 strade:

  • Direttamente dal feed: facciamo tap sui tre puntini accanto al nome utente e scegliamo la funzione DISATTIVA.
  • Dalla “tray delle storie” (l’area alta del feed in cui visualizziamo le storie più recenti dei nostri following): in questo caso occorre tenere premuto col dito il profilo per qualche secondo e scegliere DISATTIVA.
  • Dal profilo dell’utente che vogliamo nascondere: anche in questo caso dobbiamo fare tap con il dito sui puntini in alto a destra e scegliere l’opzione “mute” (DISATTIVA)

la funzione DISATTIVA UTENTE di Instagram

E se cambiassimo idea?

Occorrerà cercare l’utente disattivato, visualizzarne il profilo, fare tap sui “puntini” in alto a destra e scegliere l’opzione “RIATTIVA”.

Al momento pare non essere disponibile nelle opzioni del proprio profilo un elenco delle persone disattivate. Speriamo arrivi.

E l’algoritmo?

L’articolo del blog di Instagram nulla dice a riguardo, ma temo che il fantomatico “algoritmo” non vedrà di buon occhio chi sarà silenziato da tante persone…

Tagged:
About the Author

TheBloggerWithTheHat, social media marketing consultant, community manager e social media trainer. Local Manager di @IgersParma, gira con uno smartphone in mano, un leoncino (di peluche) in tasca e il #cappellodellarroganza in testa.

1 comment

  1. Sembra che instagram al momento però non permetta più di tornare indietro.
    Una volta silenziato un utente (potrebbe succedere anche per sbaglio) non appare più l’opzione “RIATTIVA” almeno così succede nel mio e in qualche altro profilo.
    In questo caso Instagram potrebbe informare che l’opzione “SILENZIA POST/STORIES” non è temporanea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *