Igersitalia con il Telefono Azzurro per la tutela dei minori

telefonoazzurroigersitalia

Anche Igersitalia si schiera contro il cyberbullismo e aderisce al progetto “#laretechecipiace”. La rete che ci piace è un evento che si tiene oggi, 10 febbraio 2014, a Milano, presso la Sala Montanelli – via Solferino 26a, dalle 9.30 alle 17.30 ma è anche un punto di partenza per unire le forze e combattere l’abuso degli strumenti digitali a danno dei minori.

L’evento di Telefono Azzurro parte dal presupposto che gli strumenti di interazione digitali (web, chat, social network, instant messaging) sono un luogo di incontro anche per i minori e che sia fondamentale promuovere l’alfabetizzazione digitale non solo dei minori, ma anche e soprattutto degli adulti.
Dove gli adulti non intervengono a supporto dei minori, questi sono esposti a pericoli costituiti dal cyberbullismo, da contenuti diseducativi, dall’adescamento fino al furto di identità.
Igersitalia dunque raccoglie l’invito e racconterà, attraverso l’intervento di Orazio Spoto, Segretario dell’Associazione, cosa sta facendo la community per ostacolare la creazione e diffusione di contenuti e attività offensivi e si accennerà alla collaborazione con Instamamme, il più importante gruppo di mamme su Instagram a disposizione delle famiglie.

Sono queste le sfide etiche, educative e tecnologiche oggi più urgenti, che coinvolgono tutti: genitori, educatori, ma anche operatori della rete, media, aziende e, naturalmente, decisori politici.
Un tema complesso, che coinvolge diversi attori e molteplici discipline – dal diritto alla psicologia, dalla sociologia all’informatica, dall’ingegneria all’economia, dal design alla pedagogia – che quindi deve attivare competenze e sinergie diverse e nuove, come nuove sono le sfide che siamo chiamati ad affrontare.
Ed è su questo tema che Telefono Azzurro ha organizzato il momento di confronto e dibattito di cui trovate qui il programma.

Tagged:
About the Author

Consulente che si occupa di progetti digitali dal 2000 e ha lavorato con oltre 200 aziende e agenzie. Dal 2007 ha una sua piattaforma, thesmartraveller.it, dove racconta le sue tre grandi passioni: l'abbigliamento tecnico, i gadget tecnologici e i viaggi con solo bagaglio a mano. È segretario e co-fondatore dell'Associazione Igersitalia. Viaggiatore infaticabile e appassionato runner, lo trovate solo sul cellulare (inutile chiamarlo su un numero fisso) da cui vi risponderà, ovunque egli sia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *