Instagram e Foodie Geek Dinner a Milano

News

@igersitalia partner alla Foodie Geek Dinner!

Instagram e Foodie Geek Dinner a MilanoInstagramers Italia e Instagramers Milano saranno partner della cena itinerante, organizzata da Francesca Gonzales (@lagonzi) e da Mariachiara Montera (@Maricler).

La Foodie Geek Dinner riunisce allo stesso tavolo amanti e i professionisti del food e della tecnologia che animano la rete, che comunicano tramite blog, Facebook, Twitter e Instagram: si conosco magari  virtualmente sui social, e questa è l’occasione per incontrarsi di persona, tutti insieme.

Lo scopo della Foodie Geek Dinner è far sì che il food entri nel cortocircuito fra web e realtà: al termine di questo processo, dal web alla tavola, quello che era virtuale diventa reale. Con questo principio viene anche proposto e scelto il menù che si consumerà durante la cena, tutto attraverso il web a suon di “mi piace”.

Ovviamente gli appassionati di food con un animo geek, non possono fare a meno di fotografare i loro piatti cucinati o consumati, e qui entra in gioco la partnership con Igersitalia: dalla proposta dei menu instagrammati alla partecipazione attiva durante la serata, la partnership entra nel vivo durante la cena, con un Instachallenge intensamente foodie.

Per le 6 foto che rappresenteranno meglio lo spirito foodie&geek della serata, infatti, regali esclusivi firmati Longplate: 6 piatti che si avvicinano molto nella forma a quella del disco Lp, nati dall’idea di Martino Lapini e Domenico Montemurro, coppia creativa di fatto.

Piatti che parlano la stessa lingua della Foodie Geek Dinner e degli Instagramers, quella dell’ironia e della creatività.

La cena, su inviti e candidature, e attualmente sold out, si terrà al Dopolavoro Bicocca domani sera 6 Marzo: potrete seguire la cena con l’hashtag #FGDmi e #IgersMilano e gli account @oraziospoto @ilarysgrill @igersmilano @igersitalia.

Le FDG hanno anche un account su Instagram se volete seguire i passaggi della cena o le passioni di chi è Foodie & Geek: @FGDinner.

Thanks to Airbnb.

A domani!

Condividi:
Potrebbe interessarti anche

Scrivi per primo un commento.

Dicci cosa ne pensi

...