Mobile Photography

Instagram Video: primi feedback e consigli dagli utenti

Instagram #whpmovingphotosI Video su Instagram, nasce una nuova era video-fotografica?

Scritto da Ilaria Barbotti, con spunti e riflessioni del blogger milanese Christian Fusi, degli instagramers Orazio Spoto e Gianluca Candela.

(Christian Fusi aka @futa76) [Caro Instagram] In generale l’idea di avere ANCHE i video su Instagram mi piace perchè se deciderò di dedicarmi ad essi, non dovrò cambiare social e ricostruire la mia rete di contatti.

Mi piace che siano integrati nello strumento che già conosco e trovo 15sec un buon compromesso. Detto questo, ci sono 3 cose che secondo me andrebbero migliorate e voglio condividerle con Instagramers Italia:

1. Non posso salvare i video se non condividendoli, dunque devo decidere subito dopo averlo girato se mi piace tanto da volerlo pubblicare, o lo perderò. Niente “bozza”. Niente possibilità di editarlo in un secondo tempo, con calma, dopo averlo rivisto in condizioni ottimali. Niente possibilità di farne due o tre versioni e poi scegliere la migliore. Io già solo per questo motivo, ora come ora, non mi ci trovo.

2. L’editing delle varie clip è alquanto “parziale”. Posso solo cancellare le clip separatamente, ma a partire dall’ultima. Quindi se di quindici secondi non mi piace il primo, devo buttare tutto. e questa fa incazzare più che non avercelo.

3. Ieri ho filmato un musicista di strada. Il video è risultato muto e inutile. Solo dopo ho capito che se l’iphone è in modalità silenzioso, il video sembra senz’audio, o meglio l’audio c’è ma non si sente finchè l’iphone resta in modalità vibrazione . Questo non è scritto o indicato in nessun modo e mi pare assai poco sensato. Io vi avviso, sappiatelo.

 

(Ilaria e Gianluca) Le critiche qui esposte da Orazio sono giustissime e condivisibili.

Aggiungo che siamo nel momento di lancio e tutti presi dell’euforia postiamo video come se non ci fosse un domani senza dargli peso ma soprattutto senza “studiarli” un po’.

A mio avviso infatti per fare un video “decente” occorre impegnarsi molto di più che per una foto. Il risultato di un video fatto di corsa o senza un vero soggetto, può essere davvero deludente, molto più di una brutta foto.

Con Gianluca @mr_giallo, ieri ci siamo studiati un pò i video degli igers che finora non ci hanno mai deluso.

Ne abbiamo dedotto che un video su Instagram può essere solo UN IMMAGINE IN MOVIMENTO, cioè una ripresa fatta con smartphone fermo, altrimenti faccio un Vine che è anche più divertente.

Ecco alcuni splendidi esempi e vi consiglio anche di visionare l’hashtag ella settimana di Instagram che casualmente è #whpmovingphotos:

@koci – usa già strumenti di editing sui video creando immagini animate

 

@bythebrush – l’esatta riprova della bellezza e della semplicità di un’immagine in movimento ripresa da fermo

 

@fosterhunting – e il racconto di viaggi

 

@khiesti – la fase realizzativa dello stile minimal

 

Condividi:
Potrebbe interessarti anche

Commenti

  Commenti: 6


  1. La visione del video ciuccia un sacco di connessione internet. Chi non ha il WiFi si trova a navigare su Instagram per 20 minuti, gli partono 10 video e poi tanti saluti ai megabyte del 3G.
    Io gradirei un modo per non far partire i video accidentalmente, ovvero mi dai l’anteprima, poi devo spingere su PLAY per scaricarli e farli partire.


    • Nelle impostazioni (interne di Instagram) puoi disattivare l’autoplay. Una manna dal cielo (è la prima cosa che ho cercato…) 😉

  2. Gianluca @mr_giallo


    Premesso che ancora non me la sono sentita di postare un video (non sono ancora soddisfacenti), vorrei aggiungere 3 riflessioni per ottenere risultati eccellenti:
    – Prediligere inquadrature fisse e cambi a stacco (come il video di @fosterhunting). Spesso l’ansia di riprendere produce effetti “maldimare”!
    – Se proprio volete muovere l’inquadratura fate carrellate molto lente.
    – Per non avere “il filmino del compleanno” pensate il video come una foto che si anima. Si otterrà un effetto maggiormente poetico.
    Ciao.

  3. Paola (@polly674)


    Io non riesco proprio a filmare! Mi si inchioda il cellulare e buona notte al secchio! E ho la connessione wi-fi, un samsung con android e ram più che sufficiente 🙁

Dicci cosa ne pensi

...