InstagramersItalia: il successo a BTO e i programmi del 2015

Comunicato a cura di Serena Orizi (@soloori)

IGERSITALIA: LE NOVITÀ DEL 2015 …a partire da Expo

Ampio successo delle iniziative Igersitalia a BTO: centinaia i partecipanti alle cassette degli attrezzi, decine le consulenze 1:1 e tra le migliaia di visite allo stand quella del Ministro Dario Franceschini che spopola con il suo “selfie”.
Per gli appassionati della fotografia attraverso Instagram si annuncia un anno davvero caldo: il 5° Instameet nazionale in occasione di EXPO 2015, il nuovo progetto #dafarea e la media partnership con la piattaforma di local friend Guide Me Right
Un successo senza precedenti e un nuovo anno molto caldo davanti. L’associazione nazionale Igersitalia chiude in bellezza il 2014 alla BTO, la più importante fiera italiana del Travel online appena conclusa a Firenze e annuncia tutte le novità del 2015. Tra queste il 5° Instameet nazionale in occasione di EXPO 2015, il nuovo progetto #dafarea e la media partnership con la piattaforma di local friend Guide Me Right.

Ma procediamo con ordine.

> BTO – SUCCESSO DI VISITE E IL “SELFIE” CON DARIO FRANCESCHINI

selfieDarioFranceschiniAnche quest’anno gli appassionati della fotografia attraverso Instagram hanno avuto occasione di incontrarsi alla BTO per condividere metodologie e piccoli “trucchi” per usare le immagini come leva di marketing e promozione.

Circa un migliaio i partecipanti alla due cassette degli attrezzi proposte dagli Igers e dedicate rispettivamente al Travel e al Food, temi portanti di questa edizione: imparare a progettare esperienze di viaggio e di racconto del territorio attraverso le immagini, coinvolgendo influencer e community e promuovere la propria struttura ricettiva e il proprio territorio attraverso uno storytelling enogastronomico, fornendo consigli e trucchi per realizzare immagini accattivanti.

Grande apprezzamento anche per le mini-consulenze 1:1 da 30 minuti offerte dagli esperti di Instagramers Italia: decine e decine le pillole di formazione su misura offerte al pubblico per migliorare le proprie strategie di comunicazione e promozione.

AlessandraPolo_mostraMigliaia, infine, le visite allo stand IgersItalia, allestito con la mostra delle foto dello storytelling visivo-sensoriale #italiaintavola, dai curiosi ai veri e propri “Instagram-addict”: tra tutte quella del Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Dario Franceschini che ha attirato i media presenti spopolando con il suo “selfie” insieme ad alcuni membri della community Igersitalia.

“Siamo davvero felici del grande successo che le nostre iniziative hanno riscosso alla BTO – ha commentato Alessandra Polo, membro del consiglio direttivo di Igersitalia – I numeri che abbiamo registrato per le cassette degli attrezzi e le richieste di consulenze 1:1 sono segno dell’interesse crescente e della profonda curiosità che le persone hanno verso Instagram e verso le potenzialità di uno strumento come questo per la  promozione della propria struttura e/o del proprio territorio. La community italiana si espande ogni anno e diventa sempre più competente e professionale anche dal punto di vista tecnico”.

Le “cassette degli attrezzi” sono state anche l’occasione per lanciare ufficialmente alcune delle iniziative più importanti in programma per il 2015.


> 2015 NOVITÀ – INSTAMEET A EXPO 2015, #DAFAREA e GUIDE ME RIGHT

Innanzitutto il 5° Instameet nazionale – l’evento organizzato dai gruppi locali per far conoscere tra di loro le persone che ogni giorno si seguono e si scrivono online su Instagram – che si terrà il 26-27-28 giugno a Milano per l’esposizione universale EXPO 2015, di cui Igersitalia è media partner.

cover dafarea nazionaleIn secondo luogo, il progetto #dafarea: a un anno esatto dal lancio di #italiaintavola e dopo il successo ottenuto con oltre 21.000 foto taggate e centinaia di ricette, ecco che il 2015 parte con un nuovo progetto di storytelling territoriale “dal basso”, nato da un’idea della community di @igerslucca che con il tag #dafarealucca promuove principalmente gli eventi che si svolgono in città. Dopo essere stato ripreso e ulteriormente sviluppato nei 377 comuni della Sardegna, l’associazione ha deciso di estenderlo a livello nazionale, associando i due TAG #dafarein[nomeregione] e #dafarea[nomecomune]: a partire da febbraio 2015 tutti gli Igers nazionali potranno sbizzarrirsi alla ricerca delle migliori attività da fare nel proprio territorio, che diventa così oggetto di promozione turistica collettiva foto-raccontata.

Infine la media partnership con la piattaforma di local friend Guide Me Right che nasce dall’obiettivo condiviso di promuovere, grazie a un’esperienza sociale sul territorio, attività e luoghi non sempre conosciuti o accessibili. Un’attività di scoperta e di racconto di viaggio che diventerà sempre più ricca grazie all’interazione tra tre community: gli Igers da una parte, i Guest e i Local Friend di GMR, dall’altra.

 

Tagged:
About the Author

Giornalista professionista, social media strategist e multimedia communication consultant. Inizia l’attività sulla carta stampata, per poi arrivare a radio, uffici stampa, tv, siti internet, social media e applicazioni mobile. Ha un blog e un account su ogni social network. Instagramer della prima ora, oggi è (anche) direttore responsabile di www.instagramersitalia.it.

3 comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *