Community

Instameet Leonardo da Vinci a Sansepolcro e Piombino

Sabato 4 maggio le community IgersArezzo e IgersLivorno celebreranno i cinquecento anni dalla morte di Leonardo da Vinci con due eventi organizzati a San Sepolcro e Piombino.

A Sansepolcro (AR) i partecipanti si incontreranno alle ore 10.00 per un primo giro lungo il centro storico della città natale di Piero della Francesca.
Al termine della passeggiata fotografica, si recheranno  presso il Museo Civico per scoprire la mostra “Leonardo da Vinci: Visions. Le sfide tecnologiche del genio universale”. La mostra che presenta alcuni ambiziosi progetti di Leonardo, che ben illustrano la sua attitudine a cimentarsi con temi di complessità inaudita, è un invito a esplorare il modo di pensare del Maestro e la sua concezione unitaria della conoscenza come sforzo di assimilare con ardite sintesi teoriche e con geniali esperimenti le leggi che governano tutte le meravigliose operazioni dell’uomo e della natura.

Partecipa all’Instameet di Igers Arezzo, prenota qui.

L’instameet di Piombino (Li) è organizzato per le oreore 21.30. Qui gli igers avranno l’esclusiva possibilità di visitare in notturna la mostra Lo sguardo di Leonardo. Nella Piombino del Cinquecento e nelle visioni di Vittorio Giorgini allestita a cura di Cristina Guerrieri, Marco Del Francia, Roberto Scateni, Fabio Caciagli nella sede di Sant’Antimo sopra i Canali a Piombino (ex Ospedale vecchio) e che sarà aperta in questo particolare orario serale.
Genio assoluto e senza confini disciplinari, Leonardo non limitò i suoi scritti alle motivazioni strategiche e ai calcoli per realizzare le architetture militari: il suo interesse si estese sull’intera città di Piombino e sul suo mare. Durante il suo soggiorno, studiò le onde, le barche a vela, i venti e la navigazione. Scrisse annotazioni sul tema della pittura, altre furono a carattere poetico e al contempo scientifico. Osservò le facoltà percettive degli animali.
E tutto questo in una visita notturna!

Partecipa all’Instameet di Igers Livorno, prenota qui.

Condividi:
...

Scrivi per primo un commento.

Dicci cosa ne pensi

...