Mr. Wany: la street art a cartoon

Ph. @gnikcombor
Ph. @gnikcombor

Sembra che abbia vissuto già mille vite.

Andrea Sergio, originario di Brindisi, classe 1978 è un graffitaro DOC dall’età di 12 anni, quando già aveva lo pseudonimo che lo ha reso famoso in Italia e all’estero.

Ma Mr. Wany – questo il suo nome d’arte – non è solo street artist, è anche scenografo, fumettista, illustratore, grafico pubblicitario, designer, art director, serigrafo e creativo con delle parentesi di producer musicale/talent scout, editoria autoprodotta e ballerino professionista (da http://www.wanyone.com/bio/).

Il suo stile deciso deriva dritta dritta dalla sua passione per i cartoon, che lo ha fatto diventare nel 2000 l’Art-Director della Dynit, una delle più importanti case editrici di cartoon e fumetti giapponesi. Il writing, l’illustrazione, il fumetto e in generale la grafica sono infatti alla base dei suoi lavori, come potrete osservare nella gallery con le foto scelte per voi.

I suoi lavori colorati sono popolati da “umanità mista”, come dice il critico Marco Meneguzzo che derivano dalla personalità vulcanica creativa dell’artista, come lo definisce Chiara Nuzzo che rivivono molto spesso sulla pelle di chi sceglie di farsi realizzare le sue opere come tatoo.

Un richiamo al mondo dell’infanzia, vissuto da animali fantastici e pupazzi assurdi, che evade la realtà con ironia e consapevolezza, in chiave ultra contemporanea.

La sua arte è su instagram, @mrwanys è il suo profilo e potrete cercarlo anche dai tag #mrwany e #wanyone.

Buona visione!

Tagged: