Premio Fotografico Nazionale IgersItalia 2020

premio-nazionale-igersitalia-2020

Partecipa al Premio Nazionale IgersItalia 2020, sono ufficialmente aperte le iscrizioni.

Il Premio Nazionale IgersItalia, giunto quest’anno alla sua ottava edizione, ha l’obiettivo di valorizzare le migliori produzioni di fotografi amatori, fotografi professionisti e content creator. Rientra tra le più prestigiose competizioni fotografiche in Italia e quest’anno sarà patrocinato dal Mibact – Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo oltre alla presenza di partner d’eccellenza quali Lonely Planet, Contrasto, Gambero Rosso, FotoEma e Profumi Amuà.

NOVITÀ DEL PREMIO IGERSITALIA 2020

Due nuove categorie si aggiungono a quelle già esistenti e premiate sino alla scorsa edizione: Storia di Viaggio e Progetto a Medio/Lungo Termine. Quest’ultima darà ad ogni partecipante la possibilità di sottoporre alla giuria tecnica non una singola foto, ma una serie fotografica (composta da almeno 3 e massimo 10 scatti/link) volta allo sviluppo di un racconto fotografico a tema libero.

Considerato il difficile periodo vissuto da tutti noi durante le fasi di lockdown e del distanziamento sociale durante i quali non è stato semplice, per i partecipanti, ottenere nuovi scatti fotografici, l’edizione 2020 del Premio IgersItalia accoglierà elaborati prodotti anche durante l’anno 2019 (ovvero immagini prodotte e condivise sul proprio account Instagram dal 1 gennaio 2019 fino al termine delle iscrizioni).

LE CATEGORIE DEL PREMIO IGERSITALIA 2020

  • PAESAGGIO ITALIANO
  • BIANCO E NERO
  • RITRATTO
  • STREET E DOCUMENTARY PHOTOGRAPHY
  • FOOD PHOTOGRAPHY
  • PROGETTO A MEDIO / LUNGO TERMINE (serie fotografica)
  • STORIA DI VIAGGIO (travel photography)

Tra le foto vincitrici di ogni singola categoria, sarà poi selezionata dalla giuria quella che assumerà il titolo di “Fotografia dell’anno” e assegnerà all’autore il titolo di “Igers dell’anno 2020“.

COME PARTECIPARE

STEP 1
Per partecipare al Premio Nazionale IgersItalia e tentare di diventare “Igers dell’anno 2020” è necessario essere in regola con la quota associativa.

STEP 2
Se sei già in regola con la quota associativa relativa all’anno 2020 puoi iscriverti al Premio Nazionale IgersItalia 2020 e candidare le tue foto cliccando sul seguente pulsante.

Per partecipare al premio hai tempo fino alle 23:59 del giorno 15 novembre 2020.
Le foto candidate oltre quella data non saranno prese in considerazione e valutate non valide alla partecipazione.

PERCHÉ PARTECIPARE

Promuovendo il Premio Nazionale, l’intento dell’Associazione IgersItalia è quello di portare alla luce e valorizzare il percorso di crescita di tutti gli Igers, i fotografi e i content creators che stanno affinando la loro tecnica e la loro abilità fotografica e artistica, offrendo loro la possibilità di esprimersi e misurarsi con un progetto ambizioso ma in piena libertà di tema. I partecipanti potranno liberare tutta la loro creatività, laddove si sentono maggiormente a proprio agio oppure sperimentare nuovi “territori” fra natura, metropoli, studi fotografici, e molto altro.

LA GIURIA

I giudici che decreteranno i vincitori sono stati selezionati tra le eccellenze italiane della fotografia, dell’editoria di viaggio, del mondo del food e della cultura.
La giuria del Premio Nazionale IgersItalia 2020 è così composta:

ANGELO PITTRO

Direttore di Lonely Planet Italia
e del Lonely Planet UlisseFest

Vent’anni di lavoro con le guide di viaggio hanno reso Angelo insofferente nei confronti del lavoro d’ufficio.
Cerca continuamente una scusa per viaggiare e spesso la trova, per la gioia sua e dei suoi colleghi (quando è via, loro possono finalmente lavorare in pace).

ANGELO FERRILLO

Fotografo professionista
e docente di fotografia allo IED

Classe ’74, si trasferisce da Napoli a Milano a seguito della laurea in Ingegneria. Continua gli studi con un Master in Fotogiornalismo, un Master in Photoediting e Ricerca Iconografica ed un Master in curatela fotografica. Dal 2014 Angelo fa parte del Direttivo dell’AFIP International (Associazione Internazionale Fotografi Professionisti) e inizia a realizzare lavori istituzionali per il Comune di Milano, Provincia di Milano e Ente del Turismo Fiandre, oltre a realizzare lavori corporate per clienti internazionali come Apple, Timberland, Eastpak, Vans, Le Coq Sportif, Diesel, Gucci, Moleskine ed altri.
E’ Docente aggiunto di fotografia allo IED di MIlano, docente di editing e ricerca iconografica per Creative Campus, docente di fotografia di strada presso Officine Fotografiche Milano, docente e Direttore Artistico della FOWA University.

LORENZA ANSELMI

Responsabile Comunicazione e Progetti Speciali Agenzia Contrasto

Laureata in Beni Culturali, Storia dell’Arte, con una tesi sulla promozione della cultura italiana a New York, si è occupata di comunicazione e ufficio stampa per le case editrici Electa e Arnoldo Mondadori. Dal 2013 fino alla conclusione dell’Esposizione Universale ha fatto parte del team di WE-Women for Expo – il progetto di Expo Milano 2015 realizzato con il Ministero degli Affari Esteri e la Fondazione Mondadori – curando i contenuti e la comunicazione digital. In seguito, ha lavorato con The Blink House, seguendo progetti di comunicazione per aziende, istituzioni e terzo settore.

Docente in comunicazione digitale al Master Progettare Cultura dell’Università Cattolica e del Politecnico di Milano, è l’ideatrice del progetto RingraziareVoglio.

MATTIA MORANDI

Capo ufficio stampa e comunicazione del Mibact Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo

Dirige l’Ufficio stampa del MiBACT. Nell’ambito delle sue funzioni definisce il piano di comunicazione istituzionale, progetta e realizza le campagne digitali per la promozione del turismo e la valorizzazione del patrimonio culturale italiano conservato negli archivi, nelle biblioteche e nei musei dello Stato. Attraverso il team digitale che ha formato all’interno del suo ufficio, coordina la rete dei comunicatori dei luoghi della cultura del MiBACT.
Crea e promuove progetti speciali del Ministero, come la collana editoriale “Fumetti nei Musei”

FULVIA PALACINO

Giornalista, digital media manager, comunicazione web e ufficio stampa del Mibact
Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo

Coordina il team digitale del MiBACT con il quale definisce e cura le campagne di comunicazione web e social istituzionali per la promozione e la valorizzazione del turismo e del patrimonio culturale italiano conservato negli archivi, nelle biblioteche e nei musei dello Stato. Partecipa alla realizzazione dei progetti speciali del Ministero.
Ha lavorato alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma, alla Direzione Generale Musei e alla Direzione Regionale Musei del Lazio (Castel Sant’Angelo, Vittoriano e Palazzo Venezia). È laureata in Filosofia con una tesi in Estetica.

MASSIMILIANO TONELLI

Direttore Editoriale
Gambero Rosso

È laureato in Scienze della Comunicazione all’Università di Siena, dal 1999 al 2011 è stato direttore della piattaforma editoriale cartacea e web “Exibart”. Attualmente è direttore editoriale di Artribune, da lui fondato nel 2011, e direttore editoriale di Gambero Rosso.
Ha moderato e preso parte come relatore a numerosi convegni, giurie e seminari; ha tenuto docenze presso centri di formazione superiore tra i quali l’Istituto Europeo di Design, l’Università Roma Tor Vergata, la Fondazione Garrone di Genova, la Link Campus University e l’Università La Sapienza di Roma. E’ stato docente presso il Master of Art della Luiss e presso il Master in comunicazione e giornalismo enogastronomico del Gambero Rosso ed è professore a contratto allo Iulm di Milano dove insegna editoria della cultura.
Ha collaborato con numerose testate tra cui Radio24-Il Sole24 Ore, Time Out, Formiche, Dispensa. Suoi testi sono apparsi in diversi cataloghi d’arte contemporanea e saggi di arte, urbanistica e territorio inclusi i rapporti annuali Civita e Symbola. Dal 2018 è membro del Comitato Scientifico del Festival di Giornalismo Culturale. Nel 2018 è stato premiato come Giornalista Culturale dell’Anno al Premio Ischia.

PIETRO CONTALDO

Presidente IgersItalia
SMM, Fotografo e Content Creator

Dal 2012 si occupa della promozione del territorio della cultura e dell’arte attraverso Instagram e al visual sorytelling grazie all’Associazione IgersItalia, di cui è presidente dal 2019. Cerca continuamente pretesti e occasioni per viaggiare e assaggiare i sapori del mondo (attività che ritiene fondamentale perché l’esperienza di un viaggio possa essere definita tale) motivazione che lo ha spinto a diventare co-fondatore di Foodtellers, un progetto di approfondimenti e documentari sul mondo del food. Nella vita si occupa di comunicazione istituzionale e politica nell’ambito della PA.

LAURA PATRICIA BARBERI

Vincitrice Premio IgersItalia 2019 Fotografa e Consulente Marketing

Laura Patricia Barberi nasce a San Josè in Costa Rica, figlia di due mondi, quello italiano e quello peruviano con uno spiccato orientamento non solo al viaggio ma anche all’arte. Studia comunicazione e pubbliche relazioni e lavora nel mondo del lusso, del bello da sempre E’ Specializzata nella Street Photography e nella fotografia di ritratto. Oggi si divide tra la fotografia e la consulenza di marketing digitale.
La street photography è il riassunto del suo modo di rapportarsi alla gente. La fotografia di strada si sposa presto con la sua vocazione sociologica, con l’incedere e il variare quotidiano della società.Ben presto quella prossimità all’umanità le va stretta e per questo inizio a scandagliare il ritratto.
Nel 2019 vince il premio nazionale Igersitalia per la migliore fotografia e per il miglior ritratto. Al momento espone con una sua opera a Firenze presso la Fondazione Zeffirelli per la biennale MOOVART organizzata dalla Fondazione Modigliani.

Tagged: