Programmare i post su Instagram? Ora si può!

LatergramMe_Schedugram

Siete dei social media manager e gestite svariati account su Instagram?

Quante volte vi è capitato di voler organizzare la pubblicazione dei vostri contenuti?

Da poco sono apparsi comodi e utilissimi servizi di programmazione dei post per Instagram e oggi vi parliamo di Latergramme e Schedugram.

Come usare Latergramme

Latergramme è una web application, ma non solo, è anche un’app, disponibile per dispositivi iOS, che ci consente di schedulare i nostri post su Instagram, inserendo foto e didascalia, proprio come è già possibile fare su Twitter e Facebook con altri servizi.

Dopo aver acceduto al sito ed esserci registrati attraverso l’account Instagram o l’indirizzo email dobbiamo scaricare l’app per smartphone e autenticarci con le stesse credenziali.
Eseguiti gli step precedenti possiamo accedere all’interfaccia web di Lategramme e inserire immagine e testo con la programmazione desiderata che vedremo sul calendario; le stesse informazioni saranno visibili anche nell’app.
È possibile anche fare l’operazione inversa, ovvero caricare foto, testo e programmazione dallo smartphone.

Quando arriverà l’ora X verremo avvisati da una notifica sul nostro iPhone e sarà semplicemente necessario fare uno swipe verso destra e cliccare sull’icona di Instagram per ritrovarci foto e testo pronti da caricare sul nostro account.

Pochi semplici step per un risultato estremamente utile.

Come usare Schedugram

Parliamo ora di Schedugram, un’applicazione web-based per gestire i nostri piani marketing su Instagram.
Schedugram permette di programmare i nostri post all’orario in cui il picco dei nostri follower sta scorrendo il proprio stream.
Sebbene il difetto principale di Schedugram sia quello di non avere un’app ma essere solo gestibile da un pc, questo servizio offre anche altro, ovvero la possibilità di gestire più di un account attraverso una sola interfaccia senza dover fare login e logout da account multipli.

Alcuni vantaggi nell’utilizzo di Schedugram sono la possibilità di caricare più foto per volta, applicare filtri alla nostra foto prima di postare, il supporto multi-account, programmazione per timezone differenti.

Concludendo

In conclusione, LategramMe fa al caso vostro se desiderate programmare post sui vostri account personali o per pochi account commerciali.

Schedugram, essendo più completo e a pagamento (il piano mensile parte da 13$ con una settimana di prova) è più indicato a chi fa del social media marketing il proprio lavoro e si trova a gestire molti account con un calendario pieno di pubblicazioni.

Dopo aver testato questi due servizi, diteci anche voi quale preferite!

Tagged: