#SenzaPasolini. Un challenge e una mostra con l’Università di Messina

Servizio a cura di Melina Famà (@igersmessina)

 

L’Università di Messina dal 21 al 28 ottobre organizza l’evento “Senza Pasolini”, una retrospettiva per i 40 anni dalla morte del grande regista realizzata con il patrocinio del comune di Messina, dell’Assessorato alla cultura, del Ministero odei beni e delle attività culturali e del turismo, da RaiMovie, dal Centro Studi Pier Paolo Pasolini, dal Centro Studi Casarsa della Delizia Pier Paolo Pasolini, e dal Centro sperimentale di cinematografia di Palermo.
Accanto alla retrospettiva completa dei suoi film ci sarà una serie di eventi: seminari relativi all’attività artistica e intellettuale di Pasolini nel suo complesso, laboratori, proiezioni e incontri per le scuole.
Nel contesto generale della retrospettiva ci sarà anche una mostra fotografica ispirata al concetto di “periferia”, un tema strettamente legato all’opera del regista, realizzata grazie al challenge attivo dal 10 al 20 ottobre, in collaborazione con Instagramers Italia, #SenzaPasolini. Fateci vedere la periferia della vostra città raccontandola attraverso il vostro punto di vista, proprio come ha fatto Pasolini: degrado, riqualificazione, integrazione razziale. Sono mille le sfaccettature delle periferie urbane italiane.
Ovviamente il tema è solo una guida. Tutto ciò che riguarda l’universo pasoliniano può legittimamente entrare a far parte della mostra. Si può partecipare al challenge con foto nuove o già presenti nella vostra gallery, basta utilizzare i tag #senzapasolini e #igersitalia.
imageLa mostra sarà allestita nei luoghi della retrospettiva e sarà composta da tutte le immagini partecipanti al challenge #senzapasolini disposte a mosaico per formare metaimmagini raffiguranti la periferia della città di Messina. Inoltre, le 10 migliori immagini saranno stampate ed esposte nei luoghi della mostra. Maggiori informazioni sull’evento e sulla mostra le potete trovare su www.senzapasolini.it..

Tagged: