Stories: Arriva la nuova modalità “Crea” con “Accadde oggi” e tanto altro

Sulla scia dell’aggiunta del supporto alla Dark Mode, sia per iOS che per android, avvenuto con l’aggiornamento rilasciato ieri, Instagram oggi ha ampliato le funzioni delle Stories con “CREA”. Come possiamo vedere dal tweet dell’account ufficiale.

 La nuova modalità “Crea”, che troveremo nelle storie porta con se varie opportunità di “creazione” rendendo Instagram un social network più omogeneo con la flessibilità di adattarsi ad una più ampia gamma di formati e di contenuti. La funzione più interessante, tra i vari pulsanti, è senza dubbio “Accadde oggi” che mostra un post condiviso nella stessa data di calendario in passato, potrà essere una foto postata oppure il ricordo di aver stretto amicizia con qualcuno. Può anche spostarsi in modo casuale tra diversi post di diversi anni.

Toccando il pulsante casuale (i dadi in alto nella schermata) si potrà visualizzare un post diverso di Accadde oggi e una volta trovato quello preferito, si potrà condividerlo nelle Storie come un post incorporato che le persone possono aprire.

Il lancio potrebbe rendere facile per gli utenti convertire i loro vecchi contenuti in nuovi contenuti attraenti. Ciò potrebbe essere particolarmente utile perché non tutti fanno splendide storie ogni giorno.

Un portavoce di Instagram, interpellato su come la funzione crea agirà ha dichiarato:

“questa nuova modalità aiuterà a combinare adesivi interattivi, disegni e testo senza la necessità di condividere obbligatoriamente una foto o un video. . . Accadde oggi suggerisce ricordi e consente di condividerli tramite Messaggi Diretti e Storie.”

Sarebbe sicuramente bello se i post dei video incorporati in Accadde Oggi fossero riprodotti all’interno di Storie, ma per il momento bisogna per aprirli sulla pagina del video stesso.

Instagram, in realtà, aveva già lanciato un modo diverso di condividere il passato, chiamato “Ricordi”. Ma la maggior parte degli utenti non lo sapeva perché era nascosto nel profilo -> Barra laterale “Hamburger” a tre righe -> Opzione di archiviazione, utilizzata per evidenziare o ripristinare storie scadute o post che hai nascosto.

Adesso Accadde oggi è molto più in evidenza come parte della nuova modalità Crea all’interno del compositore di Stories e sostituisce la modalità “Scrivi” con più opzioni per la condivisione senza la macchina fotografica.
Vi si accede scorrendo a destra nella parte inferiore dello schermo dalla fotocamera Storie, invece da sinistra si accede ad altre opzioni come Boomerang.
Crea consente di utilizzare funzionalità, che prima venivano aggiunte come adesivi sopra foto o video, da sole con nuovi suggerimenti su cosa condividere (sempre cliccando i dadi):

  • CountDown un normalissimo conto alla rovescia, che era già presente, con suggerimenti tipo “Weekend”, “Fine della giornata di lavoro” e “Uscita da scuola”
  • Quiz con suggerimenti tra cui “Cosa mi rende più felice?”e “Solo uno di questi è vero” passando per “Se fossi un musicista sarei…”
  • Sondaggio con suggerimenti tra cui “Dolce o salato?” e “Migliore primo appuntamento: cena o film?” queste domande suggerite, però a differenze delle altre rimangono in inglese come potete vedere dall’immagine sotto, probabilmente saranno tradotte a breve.
  • Domande con suggerimenti tra cui “Se avessi 3 desideri …” e “Cosa faresti con un milione di dollari?”. Anche in questo caso, tranne le prime due domande suggerite, le altre sono in inglese.

Instagram offre anche una nuova versione della sua funzione GIF, in questo caso definiamola potenziata, all’interno di Crea. Consentendo di cercare una GIF e di vederla affiancata tre volte in verticale come sfondo della storia.

Attraverso tutte queste novità, la funzione Crea consente alle persone di generare nuovi contenuti da condividere anche se sono sdraiate a letto o bloccate da qualche parte, senza cioè utilizzare la fotocamera o delle foto per creare storie.
Man mano che Instagram cresce, anche a livello internazionale, raggiunge un numero sempre maggiore di utenti, ma con telefoni che hanno fotocamere di qualità inferiore, perciò per molte persone la possibilità di condividere testo ed altri contenuti senza dover usare la fotocamera dovrebbe portare ad una maggiore pubblicazione e conseguentemente un maggior tempo passato sull’app.
Oltre Crea arrivano anche tanti altri filtri per la fotocamera delle storie che rendono Instagram un il social perfetto per quasi tutti i contenuti.

Ad oggi Instagram è molto più di foto e video. Si sta riposizionando come un’ app social dalle mille sfaccettature proprio mentre il “vecchio” Facebook si dispera per trovare una evoluzione, Instagram prende sempre più piede.

Cosa ne pensate di queste nuove funzioni? Ditecelo nei commenti.

About the Author

Cresciuto a pane e tecnologia, sviluppa tutte quelle che sono le strategie Aziendali per il Media Marketing.
Giornalista, Dottore in Economia,
RM IgersCalabria
LM IgersReggioCalabria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *