Chi di voi ha mai visto la prima foto pubblicata su Instagram? 

Era il 16 luglio di tre anni fa quando Kevin Systrom, CEO e cofondatore di Instagram insieme a Mike Krieger, mise online la prima fotografia dell’applicazione: un simpatico cane fotografato dall’alto…eccolo!
All’epoca l’applicazione, ancora in fase di test, si chiamava Codename (“nome in codice”) e ci sarebbero voluti altre tre mesi di lavoro prima del lancio sull’App Store avvenuto il 6 ottobre 2010.
Nel corso di questi tre anni il numero di utenti in crescita e gli aggiornamenti apportati all’applicazione fanno di Instagram una delle app più utilizzate per la condivisione di immagini. Instagram infatti ha cambiato anche il nostro modo di fare fotografia, secondo una modalità diversa perché adesso un po’ tutti diventiamo reporter delle esperienze e dei luoghi che visitiamo in tempo reale.
È recente la notizia che addirittura il quotidiano The New York Times abbia messo in prima pagina una foto scattata con iPhone e modificata attraverso i filtri di Instagram. Una scelta che però è stata ampiamente criticata e che conferma il fatto che le foto scattate con gli smartphone stanno rivoluzionando il concetto di fotografia, diventando una vera e propria alternativa a quella tradizionale.

Da giugno, con l’introduzione dei video da 15 secondi, Instragram è in grado di diventare un canale di comunicazione social fondamentale per i brand che investono in una efficace comunicazione visiva. E adesso anche il cinema approda su Instagram con la pubblicazione del trailer da 15 secondi del film jOBS, dedicato proprio al noto fondatore della Apple, Steve Jobs.

Un film su un grande innovatore, non poteva non diffondersi attraverso canali social adatti alla condivisione di contenuti virali come può esserlo un video da 15 secondi.

Instagram, una storia intensa:

  • Nel dicembre del 2010, Instagram ha raggiunto 1 milione di utenti; 
  • Il 27 gennaio 2011, viene aggiunta la possibilità di taggare le foto in modo da renderle facilmente ricercabili;
  • Nel giugno del 2011 Instagram raggiunge i 5 milioni di utenti; 
  • Instagram annuncia nel luglio del 2011 di aver raggiunto la soglia di 100 milioni di foto condivise da tutto il mondo e 150 milioni il mese successivo; 
  • Meno di un anno dopo il suo lancio ufficiale, Instagram, supera i 10 milioni di utenti; 
  • A marzo 2012 Instagram raggiunge 25 milioni di utenti e annuncia il lancio imminente dell’app anche sulla piattaforma Android, lancio che avviene il 3 aprile 2012; 
  • Ad aprile 2012 Mark Zuckerberg ha annunciato l’acquisizione di Instagram e dei suoi impiegati da parte di Facebook, per circa 1 miliardo di dollari. L’acquisizione si è conclusa a settembre 2012;
  • Giugno 2013 possibilità di girare video della durata di 15 secondi;
  • A febbraio 2013 Instagram annuncia di avere 100 milioni di utenti.
Scritto da Valentina Piccini, community manager di Instagramers Arezzo
Condividi:
Potrebbe interessarti anche

Scrivi per primo un commento.

Dicci cosa ne pensi

...