Un challenge vintage per “Uso, riuso e baratto” a Cremona

Servizio a cura di Chiara Regazzini di @IgersCremona

Vintage, scambio e fatto a mano saranno le parole d’ordine per la giornata di domenica 3 luglio a Cremona. Dalle 10 della mattina prenderà vita la terza edizione dell’evento “Uso, riuso e baratto”, organizzato dalla Cittadella della Solidarietà, al Parco del Vecchio Passeggio, in via Trento e Trieste. Qui si alterneranno fino al tardo pomeriggio iniziative dal sapore d’altri tempi: laboratori per bimbi a base di pasta da modellare, collane riciclose, letture interattive e lezioni d’inglese; si potrà anche imparare a realizzare aerei di carta da far volare nel parco; ma ci saranno anche giovani musicisti che si esibiranno a sorpresa nei luoghi più insoliti e spettacoli di danza; si potranno svolgere attività fit, giocare a ping-pong, partecipare a una sessione di “crochet live”, scoprire i segreti del restauro e dell’oggettistica vintage.

Durante tutta la giornata si potrà passeggiare tra le auto d’epoca, curiosare e fare acquisti tra i più di cento stand presenti che proporranno curiosità dal passato, artigianato artistico e tanto altro.

IgersCremona parteciperà all’evento proponendo un challenge fotografico dedicato alla giornata: si potrà partecipare condividendo le fotografie su Instagram utilizzando entrambi gli hashtag #usoriusoebaratto e #igerscremona entro le ore 12 di lunedì 4 luglio. Il team di IgersCremona con l’iger @annamoru, tra gli organizzatori dell’evento, sceglierà i quattro scatti più belli e significativi, che verranno successivamente condivisi sull’account ufficiale di @IgersCremona.

Questa occasione sarà anche il momento perfetto sia per gli Igers che per i Local Manager di IgersCremona per conoscersi a vicenda e parlare della sempre più attiva community locale.

 

Tagged:
About the Author

Instagram tips, Instagramers life, editing fotografico e tutto ciò che ha a che fare con la fotografia digitale. Siamo la community italiana degli appassionati di Instagram e mobile photography, da qualche anno riunita in associazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *