In futuro si potrà prenotare un appuntamento su Instagram

prenotare-appuntamento-su-instagram

Secondo quanto rivelato da Bloomberg presto potremo prenotare il nostro appuntamento dal parrucchiere o nel nostro ristorante preferito direttamente su Instagram.

Questa nuova funzionalità dovrebbe arrivare entro i prossimi due mesi e non si esclude che in futuro si potranno aggiungere recensioni e altri strumenti.

Il motivo per cui Instagram farebbe una mossa del genere non è un segreto. Uno degli obiettivi di Systrom&Co. è rendere questa app sempre più un punto di riferimento per gli advertiser e le aziende interessate a promuoversi attraverso questo social. Ristoranti e saloni di bellezza saranno più propensi ad acquistare annunci su Instagram se questo potrà portare loro direttamente ad avere la prenotazione di un servizio.

James Quarles, capo della divisione business di Instagram, ha dichiarato a Bloomberg:

Non si tratta più di like o follow, prenotare un appuntamento è un’azione reale.

Le aziende saranno ora in grado di misurare il successo della promozione sui social in modo più concreto e redditizio. Quarles ha spiegato che ormai l’80% degli utenti segue almeno un profilo business e attualmente ci sono circa 8 milioni di aziende che fanno un uso costante di Instagram.

Questa nuova funzione si aggiunge ad una sfilza di altri aggiornamenti che Instagram ha rilasciato di recente. È appena stata annunciata la gestione dei contenuti sensibili ed è anche in programma di introdurre una versione a bassa velocità, in modo che gli utenti con Internet limitato possano accedere. E dopo solo qualche mese dal lancio delle dirette, Instagram ha rilasciato la possibilità di poterle scaricare sul nostro smartphone per rivederle più tardi.

Vedremo nei prossimi mesi come la possibilità di prenotazione cambierà il modo di promuoversi su Instagram e come questo magari incrementerà le entrate “digitalizzando” al massimo i prodotti e servizi forniti.

Tagged:
About the Author

Informatico, appassionato di innovazione, si avvicina alla mobile photography e all'editing da smartphone nel 2011 grazie a Instagram. Di lì fonda prima IgersBari con Annarita Dipace e Sara Meledandri, e poi IgersPuglia. Dal 2013 è socio fondatore e nel consiglio direttivo dell'associazione IgersItalia (nel triennio 2013-2016). Non può fare a meno di raccontare Bari e la Puglia, sua terra di origine e di costante ispirazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *