Paola Mezzaro // Iger della settimana

Secondo appuntamento con l’Iger della settimana. Dopo Alessio Castaldo tocca a Paola Mezzaro, 31 anni, username @paola_pm80. Intervista a cura di @laravontrier, manager di @igerspadova

IgersPadova: Quando hai comprato l’iphone e quando hai iniziato ad usare Instagram?
Paola Mezzaro
: Il mio primo iPhone è abbastanza recente: giugno 2011. Ho scaricato subito Instagram, ma non avevo la minima idea di cosa fosse… Ho iniziato a capirci qualcosa a settembre, e presto mi ha rapita!

IP: Eri già fotografa o avevi la passione per la fotografia, o tutto è nato grazie ad Instagram?
PM: Pur apprezzando la fotografia non mi ero mai cimentata. Attraverso Instagram l’interesse è cresciuto e sto seriamente pensando di fare un bel corso! Attualmente, pur mettendoci tutto l’impegno e l’amore che posso, sono consapevole di essere assolutamente profana!

IP: Cosa scatti con Instagram? Hai soggetti o situazioni predilette o scatti random?
PM: Direi che i paesaggi sono i miei soggetti preferiti, ma mi piacciono molto anche gli scatti legati ai concerti, alla musica. Mi piacerebbe, in generale, sviluppare la capacità di cogliere momenti particolari nelle scene di vita quotidiana.

IP: Scatti usando Instagram, o l’Iphone, o una tua macchina fotografica? E poi usi app per fare editing, quali?
PM: Nella quasi totalità dei casi scatto con la fotocamera dell’iPhone e poi edito con qualche applicazione. Ne ho scaricate molte, ma alla fine uso sempre del stesse: Camera plus, Snapseed, MagicHour, Filtermania.

IP: Cos’è Instagram per te?
PM: Per quanto mi riguarda trovo che Instagram sia uno strumento di socializzazione molto stimolante. Questo raccontarsi attraverso le foto mi ha permesso di conoscere persone splendide, più o meno brave nella fotografia, con molte cose da dire e con la voglia di confrontarsi. Nel mio caso partecipare ad un gruppo (Italian Hub) mi ha fatto incontrare amici e amiche con cui condivido emozioni ed esperienze quotidianamente e mi faccio un sacco di risate! In particolare mi ha dato modo di far parte di un branco di ragazze scatenate (siamo una quarantina), legate da un affetto sincero e dedite a simpatici scherzi goliardici che solitamente hanno come vittime qualcuno tra i maschietti del gruppo! E quanta fantasia!

IP: Segnalaci 3 utenti che ti piacciono moltissimo e possibilmente motiva perché.
PM: E’ dura scegliere solo tre persone! Direi innanzitutto @mattchinaski, uno dei primissimi Igers che ho seguito quando ancora non sapevo bene come funzionasse e che ammiro per la capacità di fissare degli istanti in modo perfetto. Poi la bravissima @ilariacorticelli con quel suo stile inconfondibile e il suo modo di rendere speciale anche il soggetto più semplice. Infine vorrei citare il buon @japanesempire, perchè ogni sua foto è un piccolo capolavoro!

 

[instapress userid=”paola_pm80″ piccount=”20″ size=”110″]

Tagged:
About the Author

Fondatrice della community Igersitalia nel 2011 e oggi presidente dell’Associazione Igersitalia. Marchigiana, dal 2011 è una mobile photographer che ama raccontare le bellezze italiane ed estere con Instagram e gli Instagramers. E' nel team di coordinamento delle attività @IgersMarche e co-founder di @ExploringMarche. È una Digital PR e Digital Strategist. Autrice del libro Instagram Marketing , Hoepli (febbr.2015)

5 comments

  1. Bene bene…nuovo appuntamento e nuovo igers da seguire. Complimenti a Paola per i suoi scatti e complimenti a @laravontrier per l’intervista.
    Seguirò costantemente tutte le interviste, continuate così!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *