artechat

Mobile Photography

Arriva >artechat, l’app che dà voce alle statue di Napoli

HeyHub arriva per la prima volta in Italia per un progetto legato all’Arte e alla Cultura, dando voce a 6 statue di Napoli con >artechat, una piattaforma unica di engagement empirico “first-driven” per il settore culturale.

Avete mai immaginato di ascoltare le statue della vostra città parlare? Come vi immaginereste la loro voce? Cosa vi racconterebbero? Ecco, a Napoli  a partire dal 25 aprile potrete rispondere a queste curiosità scaricando una sola app: >artechat, il progetto pilota di campania>artecard, il pass turistico per visitare Napoli e la Campania.

L’app nasce dalla collaborazione tra Regione Campania e Scabec spa Società Campana Beni Culturali con Antenna International , leader nella creazione di esperienze innovative e coinvolgenti attraverso strumenti multimediali per musei e istituzioni culturali, e HeyHub l’app social che mette in connessione il pubblico prima, durante e dopo eventi/festival e consente agli organizzatori e al loro pubblico di partecipare a gruppi di chat, creare e condividere foto e video, interagire tra loro all’interno di un luogo determinato e riguardo un dato evento.

A rendere >artechat unica sono due strumenti: il BYOD Image Recognition, che permette di riconoscere attraverso la fotocamera del proprio smartphone, fino a 2000 immagini e collegare ciascuna ad un contenuto dedicato, e il Geo-Fencing, una tecnologia che crea un perimetro virtuale attorno a ogni dispositivo mobile e che attiva le azioni quando i visitatori entrano / escono luoghi definiti, come un museo o un festival.

La combinazione di queste funzionalità vi permetterà, una volta installata l’app, di ricevere un alert quando si è nei pressi di una “Statua Parlante” e inquadrarla con il proprio smartphone. A questo punto il software la riconoscerà e farà partire il contenuto audio, dando voce ai personaggi che hanno fatto la storia della città. E’ questo, infatti, il legame tra >artechat e Lezioni di Storia Festival, l’evento di Laterza Editore e Regione Campania e di cui Igersnapoli è social media partner, che si terrà a Napoli dal 25 al 28 aprile e con cui >artechat è in connessione, dando la sua versione digitale della storia della città.

Ma l’esperienza non finisce qui! La mission di >artechat è di mettere in connessione persone con una passione: Napoli! Nascono cosi hub e community sugli argomenti più disparati ma legati alla città, dallo streetfood all’archeologia, dagli Instagram Places imperdibili per uno scatto perfetto agli itinerari da condividere, dall’arte al cinema. E se  manca qualcosa potete sempre creare una community ad hoc!

Condividere esperienze e suggerimenti per scoprire la Napoli autentica sarà la forza di >artechat! Cosa aspettate a scaricarla? La trovate su GooglePlay e App Store.

Condividi:
...

Scrivi per primo un commento.

Dicci cosa ne pensi

...